Premi "Enter" per andare al contenuto

Voglia di dolce? Scegli la frutta

Senti il bisogno di concludere il pasto con qualcosa di dolce? Mangia la frutta! È una fonte di zuccheri semplici, fruttosio e glucosio e grazie all’apporto di fibra non influisce sulla glicemia.

Una porzione di frutta, circa 150 grammi, corrisponde a:

  • n. 1 frutto grande “tipo palla da tennis
  • n. 2 frutti  piccoli  “tipo pallina da golf
  • n. 15-20 ciliegie
  • n. 8-10 fragole medie
  • n. 1 triangolo di cocomero spesso due dita
  • n. 1 banana piccola
  • n. 1 grappolo piccolo d’uva
  • n. 2 spicchi di melone
  • n. 1 coppetta di macedonia

Puoi consumare tre porzioni di frutta al giorno, a fine pasto oppure come spuntino.

L’importante è scegliere frutta di stagione per assimilare tutta la gamma di anti-ossidanti, presenti in particolare nella buccia. Conferiscono uno specifico colore alla frutta e alla verdura.

La frutta disidratata ha perso acqua e concentrato gli zuccheri quindi è bene non abusarne! Una porzione corrisponde a 30 grammi, circa 3-4 pezzi di albicocche o prugne secche. La frutta disidrata può rappresentare un’integrazione energetica, dopo l’esercizio fisico oppure può sostituire marmellata e miele come dolcificante.

Per non eccedere con l’assunzione di zuccheri  è fondamentale leggere l’etichetta dei prodotti che acquisti. Qui trovi una semplice guida per riconoscere la presenza di zuccheri aggiunti

Ecco due proposte tratte dall’ultimo laboratorio di Ti Cucino la Dieta. Sono adatte per un goloso spuntino, o come fine pasto a base di frutta e spezie.

banana al forno

  • Banana al forno con zenzero:  si prepara in 15′, mettendo in forno ben caldo la banana condita con succo d’arancia e zenzero fresco grattugiato. Consiglio di bagnare la banana con il condimento, ogni 5′ per non farla seccare. A fine cottura potrai aggiungere una spolverata di cannella e\o delle scorzette d’arancia. Da provare insieme ai miei pancakes per una super colazione !

crema di mela alla vaniglia

  • Crema di mela alla vaniglia è una proposta per gli amanti dei dolci al cucchiaio. Più facile a farsi che a dirsi! Cuoci una mela tagliata a dadini con poca acqua, o drink vegetale, insieme ad una scorza di limone e un pezzetto di bacca di vaniglia. Appena la frutta sarà morbida, togli le spezie e frulla fino ad ottenere una crema densa e profumata; potrai arricchire con granella di mandorle tostate.  Puoi utilizzare questa crema anche per farcire uno strudel.

Hai bisogno di uno spuntino salato? Scegli tra le mie proposte spezza-fame.

Ti Cucino la Dieta riparte a Maggio con tante nuove ricette per un’estate a prova di costume.

Per ricevere il calendario dei prossimi laboratori, scrivimi la tua email!

Commenta questo articolo prima di tutti

Lascia un commento