Premi "Enter" per andare al contenuto

La Regola del Pasto Completo

Ti Cucino la Dieta è un laboratorio di educazione alimentare in cucina che vuole insegnarti a mangiare bene, ogni giorno! Eccoci quindi al punto di partenza: la Regola del Pasto Completo che  illustrerò in ogni laboratorio attraverso i diversi menù stagionali.

1°menù di ti cucino la dieta

Fare un pasto completo significa inserire un alimento per ogni fonte principale di:

  • Fibra, sali minerali e vitaminesi tratta di verdure e frutta di stagione e crude, il più possibile.
  • Carboidrati: cereali integrali e derivati, quindi pasta e pane, e patate.
  • Proteine: di origine vegetale quali i legumi freschi e secchi, e, con una frequenza settimanale minore, proteine di origine animale quali pesce azzurro, carne bianca , uova , latte e derivati.
  • Grassi di origine vegetale: olio extra vergine d’oliva, frutta secca e semi oleosi.

Durante ogni laboratorio presento un menù secondo la regola ed approfondisco le caratteristiche nutrizionali degli ingredienti che ho scelto. Andiamo con ordine e vediamo in dettaglio il menù del 1° laboratorio.

lattuga, cipollotto e fragole

Come fonte principale di fibra, vitamine e sali minerali ho proposto lattuga gentile, fragole e cipollotto fresco; conditi con: olio e.v.o., aceto balsamico, pepe e sale. E’ buona abitudine iniziare il pasto con delle verdure (e frutta in questo caso) crude proprio perché dovrebbero costituire la maggioranza degli alimenti che ingeriamo durante il pasto. . . e su questo punto c’è da lavorare!

avena primavera

Come piatto unico, cioè fonte di carboidrato e di proteina insieme, ho proposto Avena Primaveraavena decorticata (fonte di carboidrati) condita con un sugo a base di piselli e fave freschi (fonte proteica vegetale), carciofo, cipollotto ( altre verdure!). L’Avena Primavera è condita con olio e.v.o. a crudo, sale e finocchietto selvatico, che ho aggiunto al sugo in cottura.

Applicare la Regola del Pasto Completo alla propria giornata alimentare significa:

  • variare la dieta quotidiana il più possibile, quindi assumere tutti i nutrienti necessari al benessere del corpo
  • regolarizzare famesazietà durante la giornata, grazie all’associazione della fibra e delle fonti proteiche unite alle fonti di carboidrati
  • prevenire o curare l’aumento di peso corporeo: bilanciando le varie fonti di nutrienti diminuisce la possibilità di abusare di zuccheri e\o di grassi responsabili del sovrappeso.

Consulta il calendario di Ti Cucino La Dieta e compila la scheda d’iscrizione per partecipare ai laboratori di educazione alimentare in cucina!

 

Commenta questo articolo prima di tutti

Lascia un commento