Premi "Enter" per andare al contenuto

Uova di Pasqua al cioccolato: tutte promosse?!

Le uova di cioccolato sono un cibo irrinunciabile durante le feste di Pasqua. Sono andata al supermercato per leggere le etichette degli ingredienti e capire quali sono le migliori, e le peggiori, in vendita.

Leggi la mia pagella delle uova di Pasqua al cioccolato per evitare brutte sorprese!

  • Uovo di Pasqua Vegano Paluani, voto 5
Uovo di Pasqua Paluani Vegano
Uovo di Pasqua Paluani Vegano

Se l’uovo è fatto di cioccolato fondente, il 1° ingrediente dovrebbe essere la pasta di cacao, non lo zucchero. La scritta “vegano” la ritengo fuorviante perchè il cioccolato fondente di norma non contiene ingredienti di origine animale. Questa dicitura è un di più e può creare confusione nel consumatore.

etichetta degli ingredienti Uovo di Pasqua Paluani Vegano
etichetta degli ingredienti Uovo di Pasqua Paluani Vegano
  • Uovo di Pasqua per bambini Kinder, voto 4
Uovo di Pasqua Kinder gran sorpresa
Uovo di Pasqua Kinder

E’ un vero peccato che un cibo destinato ai bambini abbia una qualità nutrizionale così bassa. Il cioccolato è contenuto in bassissima quantità: 14,5%, ciò significa che questo “uovo dolce” è fatto principalmente di latte in polvere, zucchero, grassi vegetali e burro.

etichetta degli ingredienti Uovo di Pasqua Kinder gran sorpresa
etichetta degli ingredienti
  • Uovo di Pasqua per bambini Dolfin, voto 6
Uovo di Pasqua Dolfin al cioccolato al latte senza glutine
Uovo di Pasqua Dolfin

In questo prodotto la percentuale di cacao è del 30%, come deve essere nel cioccolato al latte. L’unico grasso presente è il burro di cacao quindi è un buon cioccolato al latte ma resta ricco di zuccheri: in 20 grammi di prodotto ci sono n.2 cucchiaini di zucchero, andateci piano!

etichetta degli ingredienti Uovo di Pasqua Dolfin cioccolato al latte senza glutine
etichetta degli ingredienti
  • Uovo di Pasqua di Ferrero: l’importante è sapere che cosa stai acquistando! 
Uovo di Pasqua Ferrero

Si tratta del cioccolatino Ferrero Rocher in formato gigante. L’ingrediente principale non è il cioccolato il fondente ma un mix di latte, zucchero, burro, nocciole, grassi vegetali e c’è pure la farina! Non gli ho dato il voto perchè non lo considero un uovo di Pasqua al cioccolato.

etichetta degli ingredienti Uovo di Pasqua Ferrero fondente cacao
etichetta degli ingredienti
  • Uovo di Pasqua Lindt, voto 6
Uovo di Pasqua Lindt
Uovo di Pasqua Lindt

Questo è un buon prodotto perchè come 1° ingrediente c’è la pasta di cacao ed il cacao raggiunge il 70% come vuole il vero fondente. Peccato per l’aggiunta di grassi vegetali e di burro che fanno decollare le calorie ed abbassano la qualità nutrizionale.

etichetta degli ingredienti Uovo di Pasqua Lindt
etichetta degli ingredienti
  • Uovo di Pasqua Perugina, voto 4
Uovo di Pasqua Perugina
Uovo di Pasqua Perugina

L’etichetta di questo prodotto è molto ingannevole perchè in realtà il cacao raggiunge solo il 51%, inoltre si menzionano i semi di cacao quando in realtà si tratta di una “granella di semi di cacao caramellata” a base di caramello (cioè zucchero cotto).

etichetta degli ingredienti Uovo di Pasqua Perugina
etichetta degli ingredienti
  • Uovo di Pasqua Novi, voto 7
Uovo di Pasqua Novi fondente nero
Uovo di Pasqua Novi

Questo è l’uovo di cioccolato che promuovo a pieni voti! Si tratta di vero cioccolato fondente al 72% con aggiunta di solo burro di cacao come grasso, senza lecitina nè aromi artificiali. Voglio darti un consiglio che vale per tutti (o quasi) i prodotti confezionati: controlla la lunghezza dell’etichetta degli ingredienti, più è corta e meglio è! In questo caso ce ne sono solo cinque, il minimo indispensabile per fare il cioccolato fondente.

etichetta degli ingredienti Uovo di Pasqua Novi fondente nero
etichetta degli ingredienti

Spero che la mia guida alle uova di cioccolato ti sia stata utile, nella sezione La Spesa Non Ti Pesa puoi trovare tante altre informazioni per una spesa consapevole.

Leggi come affrontare le prossime feste di Pasqua con semplici accorgimenti potrai viverle senza sensi di colpa e brutte sorprese sulla bilancia!

 

Commenta questo articolo prima di tutti

Lascia un commento