Premi "Enter" per andare al contenuto

Più UOVA (che prosciutto)!

Oggi a Ti Cucino la Dieta torna l’uovo: un alimento che ha in sé sia la ricchezza dei nutrienti che la semplicità nella preparazione, che può salvare un pasto dalla monotonia di affettati e formaggi. Nonostante le uova siano un alimento rivalutato dalla comunità scientifica, vengono spesso dimenticate e sostituite con cibi più sbilanciati.

uovo in camicia su letto di cime di rapa e crostino di pane
  • Uovo in camicia speziato su crostino di pane e cime di rapa:  le uova cotte “in camicia” sono molto digeribili perchè il tuorlo resterà morbido (se non le cuocete troppo) e solo l’albume si rapprenderà intorno. Uno dei trucchetti per la buona riuscita della camicia è tenere l’acqua ad un bollore vivace e cuocere le uova una alla volta, dopodiché non vi resterà che adagiare l’uovo una fetta di pane bruscato accompagnato dalle vostre verdure preferite. Io ho scelto porri e cime di rapa saltate in padella , che si accompagnano bene anche con il piatto proposto di seguito, però pensando anche a delle alternative a crudo propongo: cavolo cappuccio tagliato sottilissimo e radicchio crudo, conditi con olio e.v.o. e succo di limone e qualche seme oleoso come il girasole o il sesamo. Sulla uova spolverate la paprika dolce ed il peperoncino, un pizzico di sale, senza aggiungere olio!
omelette di farina di ceci con cime di rapa e porri
  • Omelette di farina di ceci con cime di rapa e porro: utilizzando le stesse verdure vi propongo un’alternativa per i mesi più freddi in cui la produzione di uova diminuisce a base di farina ceci. Mi piace ricordare che la Dieta Mediterranea applica il principio della stagionalità a tutti gli alimenti, rispettare i cicli della natura e degli animali ci porterà a fare delle scelte di acquisto più consapevoli ed a cercare delle alternative , altrettanto gustose come in questo caso! Qui  troverete le indicazioni per fare la pastella a base di farina ceci, spezie, acqua e olio e.v.o.; in questo caso fare un’ omelette ho utilizzato una pentola anti-aderente e versato la pastella a strati sottili, facendola cuocere dieci minuti circa coperta e poi girata ( e qui viene il bello) e fatta rosolare sull’altro lato.

Ti Cucino la Dieta è un laboratorio di educazione alimentare, veniamo alle informazioni nutrizionali:

lavagna di Ti Cucino la Dieta
  • Le uova sono l’alimento che contiene proteine con il più alto valore biologico: ciò significa che sono proteine altamente assimilabili ed utilizzabili dal nostro corpo.
  • Le uova sono una fonte di vitamine del Gruppo B ed in particolare di Vit. B12 che è un nutriente essenziale in quanto l’organismo non è in grado di sintetizzarla; n.1 porzione di n.2 uova copre tutto il fabbisogno giornaliero di Vit. B12
  • Altri nutrienti assimilabili attraverso il consumo di uova sono minerali, vitamine liposolubili A-D-E e acidi grassi sia saturi che insaturi. E’ importante dire che il contenuto di queste vitamine è influenzato dalla dieta dell’animale e quindi dalla composizione dei mangimi!!!
  • E’ importante leggere l’etichetta delle uova e scegliere le TIPO 0 = da allevamento biologico. Attenzione anche agli alimenti confezionati che contengono uova, scegliete i prodotti che contengono uova TIPO 0.
  • La porzione settimanale per chi segue dieta onnivora è di n.2 uova; mentre sale a n.4 uova alla settimana per chi segue una dieta latto-ovo-vegetariana, cioè non consuma né carne né pesce.

Commenta questo articolo prima di tutti

Lascia un commento